accio

accio

accio

accio

accio

spot mccreativa 1

mc

twitter mccreativa

Macerata Creativa

  • Lanciato dall'UNESCO nel 2004 il Network Creative Cities ha lo scopo di sviluppare la cooperazione internazionale tra città che hanno identificato la creatività come fattore strategico per lo sviluppo sostenibile. Gli obiettivi del Network Creative Cities sono:

    1. rafforzare la creazione, produzione, distribuzione e godimento dei beni e servizi culturali a livello locale;
    2. promuovere la creatività e le espressioni creative, specialmente tra i gruppi vulnerabili, inclusi le donne e i giovani;
    3. aumentare l'accesso e la partecipazione alla vita culturale così come il godimento dei beni culturali;
    4. integrare le industrie culturali e creative nei piani di sviluppo locale.

     

    Il Network è costituito da diverse aree tematiche ed il focus che è stato selezionato per la Città di Macerata è quello Media Arts. I criteri e le caratteristiche necessarie per diventare City of Media Arts sono:

    1. industrie culturali e creative innescate dalla tecnologia digitale;
    2. esempi di integrazione di media arts di successo che hanno portato a un miglioramento della vita urbana;
    3. forme di arte elettronica che mirano alla partecipazione della società civile;
    4. accesso più ampio alla cultura attraverso lo sviluppo della tecnologia digitale;
    5. programmi di soggiorno e altri spazi per i media artists.

     

    Ulteriori informazioni sul Network Creative Cities

     

     

  • Macerata è una città nella quale cultura e creatività hanno sempre svolto un ruolo centrale.
    La presenza di istituzioni dedite alla cultura quali l'Università degli Studi di Macerata (1290) e dell'Accademia delle Belle Arti (1972), insieme a eccellenze di architettura religiosa, civile e militare, molteplici musei, teatri storici, personaggi illustri, siti archeologici e biblioteche diffuse capillarmente sul territorio, rendono Macerata una città fortemente legata alle proprie radici culturali. Macerata ha un alta qualità della vita, trovandosi nel 2014 al 13° posto della classifica nazionale (su un campione di 107) ed è una delle province più longeve d'Italia.


    Dal secondo dopoguerra, l'ingegno e la creatività nei settori del Tessile, dell'Abbigliamento, delle Calzature e dell'Eno-Agroalimentare, permettono il fiorire di moltissime imprese, così come di maestri artigiani che fondano sul "saper fare" il motore di sviluppo per il territorio. Dalla creatività dei distretti tradizionali, ora Macerata si caratterizza per essere una città con un forte Sistema Produttivo Culturale, costituito da: produzione di beni e servizi "creative driven", industrie culturali, industrie creative, patrimonio storico-artistico, arti visive.

    Secondo il rapporto Symbola (2014), nel 2013 la provincia di Macerata si trovava al 7° posto tra le province italiane (subito dopo Roma e Firenze) per incidenza di valore aggiunto del Sistema Produttivo Culturale sul totale dell'economia. La produzione e fruizione della cultura, così come lo sviluppo economico sono sempre più legati alle media arts, all'utilizzo di nuove tecnologie ICT e nuovi media nella pratica creativa, nello scambio sociale e nella formazione.



Talent

  • All
  • MACERATA OPERA FESTIVAL

    MACERATA OPERA FESTIVAL

  • UNIVERSITA' DI MACERATA

    UNIVERSITA' DI MACERATA

  • ACCADEMIA DI BELLE ARTI

    ACCADEMIA DI BELLE ARTI

  • MACERATA MUSEI

    MACERATA MUSEI

  • MUSICULTURA

    MUSICULTURA

  • NOTTE DELL'OPERA

    NOTTE DELL'OPERA

  • UNIFESTIVAL

    UNIFESTIVAL

  • OVERTIME FESTIVAL

    OVERTIME FESTIVAL

  • ADAM

    ADAM

  • ARTEMIGRANTE

    ARTEMIGRANTE

  • MACERATA RACCONTA

    MACERATA RACCONTA

  • LIBRIAMOCI

    LIBRIAMOCI

  • RASSEGNA NUOVA MUSICA

    RASSEGNA NUOVA MUSICA

  • APPASSIONATA

    APPASSIONATA

  • TLR JAZZ

    TLR JAZZ

  • Borgo Futuro

    Borgo Futuro





Media centre

Le ultime News

Consegna dei diplomi del corso "Cultura, creatività, innovazione"

Giovedì 17 dicembre alle 15 in Aula Magna saranno consegnati i diplomi agli allievi del corso di formazione "Cultura, creatività, innovazione. Creare valore con le industrie culturali e creative", promosso dall’Università di Macerata, con il patrocinio di Fondazione Symbola, Regione Marche e PlayMarche srl: sei incontri focalizzati sulla capacità di innovazione dell’economia a traino culturale.

http://www.unimc.it/it/unimc-comunica/news/consegna-dei-diplomi-del-corso-cultura-creativita-innovazione

L’Unesco premia le nuove «città creative»: Roma per il cinema e Parma per la gastronomia

PH: Corriere della Sera

A Parigi, l’agenzia delle Nazioni Unite ha annunciato l’ingresso della capitale e di Parma nel suo network. In tutto sono 69 da 32 Paesi. Bologna era già stata scelta per la musica, Fabriano per Crafts and Folk Art, Torino per il design.

http://www.corriere.it/bello-italia/notizie/unesco-premia-nuove-citta-creative-roma-il-cinema-parma-la-gastronomia-4aa94e2a-a020-11e5-9e42-3aa7b5e47d96.shtml


Share your creativity

Siamo interessati ad includere nel progetto ogni esperienza relativa all'utilizzo di tecnologie ICT e nuovi media in ambiti applicativi creativi (industrie culturali, creative e high-tech, artigianato, policy making, formazione, editoria, musica, arti performative e visual, IT, software e computer, film, TV, video, radio, fotografia, design, architettura, eventi, etc).

Compila il form e segnalaci la tua esperienza.